Quando i mi­ni­stri del culto cri­stia­no ac­cet­teranno sen­za ri­ser­ve che IO, il CRISTO, sono dav­ve­ro ri­tor­na­to a par­la­re alle genti di tutto il mon­do, ‘come un ful­mi­ne che col­pi­sce da est a ovest’, e sa­ran­no pronti a in­se­gna­re dai pul­pi­ti il mio vero mes­sag­gio, ve­dre­te le vo­stre chiese riem­pir­si di nu­o­vo di per­so­ne, im­pa­zien­ti di tro­va­re e sta­bi­li­re un con­tat­to con la Realtà, che le por­terà a vivere in ar­mo­nia totale con la VERITÀ del loro ESSERE.

In caso con­tra­rio voi, mi­ni­stri di re­li­gio­ne, che per­vi­ca­ce­men­te ed e­go­i­sti­ca­men­te con­ti­nua­te ad in­cul­ca­re il dogma del Cri­stia­ne­si­mo, per sal­va­re la fac­cia e le vo­stre pre­ben­de, as­si­ste­re­te alla morte na­tu­ra­le della vo­stra re­li­gio­ne du­ran­te i pros­si­mi tren­t’an­ni e sarete ab­ban­do­na­ti dalle vo­stre con­gre­ga­zio­ni, che già stan­no per­ce­pen­do che le vo­stre parole non sono che pa­ro­le - in cui non alligna vita spi­ri­tua­le alcuna. ”

LET­TE­RA 9, p. 313

In Ger­ma­nia è boom di ‘sbat­tesimi’ dopo lo scan­da­lo del ve­sco­vo na­bab­bo
- Re­da­zio­ne [articolotre.com/2013] -
In con­ti­nuo au­men­to il numero di per­so­ne che ri­chie­do­no lo sbat­tez­zo in Ger­ma­nia. Molti i te­de­schi che si stanno al­lon­ta­nan­do dalla Chiesa Cat­to­li­ca, chie­den­do l’u­sci­ta for­ma­le dal re­gi­stro dei fedeli. Nella na­zio­ne te­de­sca, tra l’altro, i bat­tez­za­ti sono tenuti a pagare una tassa an­nua­le. Si se­gna­la­no lun­ghis­si­me code di futuri ex cre­den­ti agli spor­tel­li degli uffici competenti ...