Rafforzata la chiamata posta
dal vero Cristo all´Umanità

TUTTAPAG.
 
RINNOVATO
APPELLO NEL
COMUNICATO
PIÙ RECENTE
DI CRISTO

AL 2014

per la voce di CRISTO:

Io sono l’Essere Celeste
 che vi ha dato le Lettere di Cristo nell´anno 2000, gli Ar­ti­co­li in un lin­guag­gio scor­re­vo­le, poi il Mes­sag­gio ‘Esor­ta­zio­ne ad una vi­sio­ne più elevata’ il 20-10-2007, ed eccomi ora con la mia co­mu­ni­ca­zio­ne fin qua la più im­por­tan­te.

A be­ne­fi­cio di tutte le mol­ti­tu­di­ni che leg­ge­ran­no questo mes­sag­gio negli anni a venire, mi espri­merò ora con le parole più sem­pli­ci e i toni più pos­si­bi­le ami­che­vo­li.
Sono venuto a chie­dervi la vostra fiducia e ad as­si­cu­rarvi che così come vi vol­ge­rete a me, al­tret­tan­to di­ri­gerò su di voi i miei raggi di Amore Divino.

Vi parlo in questo modo ri­las­sa­to, amo­re­vo­le, poiché vi sto re­can­do un mes­sag­gio che por­terà gioia e ri­co­no­scen­za a mi­glia­ia di persone di tutte le na­zio­na­li­tà, che sono state di­la­nia­te a livello emo­zio­na­le dai dub­bi ri­guar­do al Dogma Cri­stia­no, …ma
sarà motivo di con­fu­sio­ne e di dolore tra
coloro che ve­ne­rano la Chiesa Cri­stia­na

Sono davvero af­fran­to per voi; ma quando vi sarete riavuti da queste ri­ve­la­zio­ni uma­na­men­te scon­cer­tan­ti ma ve­ri­tie­re, ne sarete gio­io­samente grati e vi chie­de­rete

 perché ciò non sia stato svelato cento anni fa.

Esso deve essere reso ac­ces­si­bi­le
a coloro che ri­get­tano le mie parole come fra­u­do­len­te *****************
  ed
a coloro che sono pre­pa­ra­ti a pensare e ra­gio­na­re con l’ane­li­to di ascen­de­re ad un più alto livello di co­scien­za spi­ri­tua­le.

Perché reco un mes­sag­gio si­mi­le, se esso ca­gio­nerà tanto do­lore?
Lo sto recando perché è l’unico mezzo per il quale

DEI NUOVI INIZI 
POSSANO VENIR MESSI IN MOTO NEL MONDO.

È il solo modo pos­si­bi­le per far re­a­liz­za­re al genere umano che nessuna Deità tra­sformerà i pen­sie­ri e la con­dot­ta dell´uomo.
SOL­TAN­TO L’UOMO DI PER SÉ
può creare un sistema sociale globale nuovo, in cui tutti gli in­di­vi­dui siano trat­ta­ti in modo e­qua­ni­me e con pro­fon­da com­pas­sio­ne e ri­spet­to, e la­vo­rino con gio­iosa at­ti­tu­di­ne sia per se stessi che per il bene comune.
Sol­tan­to l’uomo può realizzare questo per sé…
ma prima di tutto…
egli deve volerlo fare.

Lo vorrà fare sol­tan­to quando com­pren­derà appieno le segrete Leggi del­l'Uni­ver­so, come le ho spie­ga­te nelle LETTERE DI CRISTO.

Vi chie­derete: come mai questa me­ra­vi­glio­sa forma di Utopia non è stata già in­sta­u­ra­ta?

Ed Io, il Cristo, ve lo dirò in ve­rità.
È perché i Cri­stia­ni, nel mondo intero, per gli ultimi duemila anni sono stati a pregare af­fin­ché l’or­dine mon­dia­le fosse tra­sfor­ma­to secondo il ‘Volere di Dio’ ma le cose non hanno fatto altro che peg­gio­ra­re.

“E questo perché? vi chie­de­rete.”
Ci saranno pro­ba­bil­mente molti tra di voi che adesso pun­teranno il dito verso me dicendo::

“A che ci sei valso?
Perché non hai fatto qual­co­sa ri­guar­do allo stato in cui versa il mondo? La Chiesa dice che sei stato cro­ci­fis­so per i nostri pec­ca­ti, ma quale be­ne­fi­cio ter­re­no ci ha portato ciò?'
Miei cari, cari amici, avrete par­la­to con verità.
Io, lo Spirito Asceso del vo­stro amato Maestro, Gesù, non ho potuto cam­bia­re una vir­go­la sul vo­stro pianeta o tra le vo­stre mol­te­pli­ci po­po­la­zio­ni.
Ascol­tatemi bene e cre­detemi: I Cri­stia­ni pregano perché sia fatta la ‘Volontà di Dio’ - ma la loro Chie­sa cosa crede che sia la VO­LON­TÀ del loro DIO?

Duemila anni di pre­ghie­re ac­cioc­ché il mondo fosse salvato per grazia della ‘Volere di Dio’ pa­io­no essere rimasti ina­scol­ta­ti dal Dio della Sacra Bibbia e del Nu­o­vo Te­sta­men­to…
Ma forse, at­tra­ver­so tutto questo tem­po esse hanno trovato ri­spo­sta.

Quando ero sulla Terra nella per­so­na di Gesù, in­segnavo agli uo­mi­ni che:

“Quelli che uccidono di spada, moriranno di spada” 
e
“Raccogli ciò che semini”
e
“Ama il tuo prossimo come ami te stesso”
e
“Porgi l’altra guancia”

La gente si rendeva conto che io in­ten­de­vo re­al­men­te queste af­fer­ma­zio­ni e che uc­ci­de­re era del tut­to sba­glia­to e non doveva es­se­re con­sen­ti­to in alcuna cir­co­stan­za.

Ma - il Cri­stia­ne­si­mo, Di­spo­si­to­re Re­li­gio­so di larga parte della po­po­la­zio­ne mon­dia­le, che avrebbe dovuto bandire ogni guerra quale che fosse la causa, ha per­mes­so che scop­piassero guerre, fossero di­strut­te città e che persone ve­nis­se­ro uccise a milioni. I Cri­stia­ni si sono tor­tu­ra­ti e mas­sa­cra­ti l´un l´al­tro.
Perché ha potuto suc­ce­de­re, se dav­ve­ro era Gesù Cristo la Guida della Cri­stia­ni­tà?

Io, il Cristo, ardirò fron­teg­gia­re la co­mu­ni­tà Cri­stia­na e dirvi per­ché questo è ac­ca­du­to.

Mie ca­ris­si­me persone.
Ri­cor­da­te che, quando cal­pe­sta­vo la Terra nella veste di Gesù, spes­so dicevo alle genti:

“La tua FEDE ti ha fatto salvo”
“La tua Fede smuoverà mon­ta­gne”
in parole sem­pli­ci  con mano ha inizio nella mente.”

La vera ragione delle vostre vite sot­to­to­no, af­flit­te da salute ca­gio­ne­vo­le, povertà, ini­mi­ci­zia, igno­ran­za e da in­fe­li­ci­tà, è il vostro insieme sal­da­men­te ra­di­ca­to di cre­den­ze ba­si­la­ri.

La vostra Vita è plasmata dalle vostre con­vin­zio­ni più pro­fon­de e più for­te­men­te cu­sto­di­te e da quel­le idee ed opi­nio­ni in cui avete la massima fede.

In che cosa la mag­gio­ran­za dei Cri­stia­ni ripone la massima fede re­li­gio­sa?
Loro credono che il loro Dio Cri­stia­no abbia pie­to­samente de­cre­ta­to che il suo be­ne­a­ma­to Figlio, Gesù, na­sces­se sulla terra da una Vergine e venisse cro­ci­fis­so ed ucciso onde pa­ga­re il prezzo per i peccati del mondo.

E, come pre­ten­do­no alcune chie­se,

“I peccati del­l'Uomo saranno la­va­ti nel sangue del­l'Agnel­lo”.

Ora, mie care, care genti, non vi riporta alla mente quel Dio di Mosè, la cui ira contro gli uomini fu placata bru­cian­do agnelli ed uccelli?
Non vi ricorda il glo­rio­so tempio di Sa­lo­mo­ne, espres­sa­men­te edi­fi­ca­to per i sa­cri­fi­ci di agnelli e uc­cel­li bru­cia­ti dalla gente per im­plo­ra­re il loro Dio per l´in­dul­gen­za e persino il perdono il loro co­stan­te peccare?

Che genere di con­vin­ci­men­to ri­trag­go­no queste parole? Credere in ma­le­fat­te di tale ma­gni­tu­di­ne da me­ri­ta­re castigo.
Credere che fosse lecito to­glie­re la vita ad animali, ad uccelli e poi a Gesù, e far loro carico del peccare della gente al fine di averlo com­ple­ta­men­te per­do­na­to.
Che razza di morale subdola fu qua pro­mulgata?
Cosa vi dice in quanto al­l'etica degli ini­zia­to­ri di un tale credo?

Che genere di co­scien­za avreb­be­ro creato tali pro­ie­zio­ni mentali? E quan­do detta co­scien­za iniziò a pren­der forma ma­te­ria­le negli e­ven­ti e nelle espe­rien­ze degli abi­tan­ti Cri­stia­ni del globo, in che modo secondo voi questi si sa­reb­be­ro ve­ro­si­mil­men­te ma­ni­fe­sta­ti?

Non è questo lo stesso Dio della Sacra Bibbia, la Sacra Parola di Dio, che mandò le piaghe agli egi­zia­ni ed i cui Angeli uc­ci­se­ro tutti i pri­mo­ge­ni­ti egi­zia­ni e gli animali, al­lor­ché gli Isra­e­li­ti, gui­da­ti da Mosè, istru­i­to da Dio, fug­givano dal­l'Egitto?
Miei amati, è questa storia degli Ebrei il Grande Evento ce­le­bra­to an­nual­men­te nella Pasqua ebra­i­ca.

La Chiesa Cri­stia­na non ha ban­di­to la guerra.
Come po­treb­be, quando il loro Dio ha sancito la guerra come un mezzo per pro­cu­ra­re più terre per il Suo Popolo Eletto ed i Cri­stia­ni?

Potete ora in­trav­ve­de­re perché lo sta­to caotico del mondo rimane lo stes­so a di­spet­to delle pre­ghie­re delle Con­gre­ga­zio­ni Cri­stia­ne?

E poi vi è stato detto che i vostri pec­ca­ti sono stati lavati nel san­gue del­l´a­gnel­lo - e

chi è l’Agnello?
Ebbene, sì, sono Io
che, 2000 anni fa,
nel corpo di Gesù,
morii sulla croce.
Non diventa ora cri­stal­li­no
il PERCHÉ
le pre­ghie­re af­fin­ché la Vo­lontà di Dio  mi­gliorasse le ­condizioni del mondo [nonndr] hanno avuto ri­spo­sta?

È il Volere del Dio Biblico che l’uc­ci­sio­ne e il mas­sa­cro siano un valido espe­dien­te per re­go­la­re in fretta i conti tra le nazioni e i popoli in con­flit­to.

Mi rivolgo spe­cial­men­te e per­so­nal­men­te a quelle be­ne­a­ma­te per­so­ne che rie­sco­no a metter da par­te i loro pre­con­cet­ti cri­stia­ni e a con­si­de­ra­re la mia domanda se­guen­te con obiet­ti­vi­tà e logica.

Come ri­tenete che Io, il Cristo asce­so, che emano pie­na­men­te la CO­SCIEN­ZA DIVINA e la pura verità in ogni mio pen­sie­ro, abbia va­lu­ta­to tutte le

'MEN­ZO­GNE'
pro­nun­cia­te da molte belle anime devote,
che hanno davvero creduto che esi­stes­se un Dio del genere??

Non ho provato che la più grande com­pas­sio­ne per tali persone, po­i­ché la Verità del­l'Esi­sten­za era loro sco­no­sciu­ta ed hanno vissuto nell´i­gno­ran­za della loro vera re­la­zio­ne con il Padre. Hanno scorto qual­co­sa della Verità del­l'Essere, ma solo in modo im­per­fet­to.

Se sol­tan­to tali pre­zio­se anime, così dedite a vivere vite ar­ren­devoli al Padre, aves­se­ro co­no­sciu­to la piena Verità di ciò che volevo in­se­gna­re loro, avreb­be­ro potuto sor­mon­ta­re ogni osta­co­lo e vivere in armonia ed ab­bon­dan­za - e - mo­stra­re alle loro con­gre­ga­zio­ni come farlo a loro volta.

ED
Una delle cose più im­por­tan­ti che ho in­ten­sa­men­te de­si­de­ra­to dirvi sin da quando sono morto sulla croce, è che:
il peccato è un con­cet­to ideato dall´uomo.

Una cre­den­za for­mu­la­ta in un pe­rio­do oscuro dell´u­ma­ni­tà, in cui si di­ce­va che le offese or­di­na­rie in­flit­te da una persona ad un’altra fossero pec­ca­to contro Dio…

Fu una parola coniata dap­pri­ma per far sentire gli uomini in col­pa, onde se­pa­ra­re i mal­fat­to­ri da co­lo­ro che ob­be­divano alle leggi del ter­ri­to­rio, e in tali termini il vo­ca­bo­lo ‘peccato’ era per­fet­ta­mente valido.

Tut­ta­via, l’in­tro­du­zio­ne di Dio in questa equa­zio­ne era fan­ta­sio­sa ed una bugia !

Per ap­pren­de­re circa la vera na­tu­ra della vostra ORIGINE, stu­dia­te le mie LETTERE.

Vedrete che la vostra Sor­gen­te d´E­si­sten­za è davvero dentro di voi, tut­t´in­tor­no a voi e riem­pien­do i cieli e tutto lo spazio; ma ESSA non ragiona con un cer­vel­lo umano, né pensa i pen­sie­ri dei mortali.
E come po­treb­be QUELLO Che vi ha con­fe­ri­to esi­sten­za,

quell´IN­TEL­LI­GEN­ZA-AMORE CHE TUTTO RAC­CHIU­DE
da cui voi pro­venite,
essere pos­si­bil­mente in­te­res­sa­to alle piccole ‘vicende’ del vostro pianeta o volerle punire? Che con­cet­to pagano in questo tempo ed epoca, quando la scienza vi ha in verità resi edotti - che tutto nel­l'intero uni­ver­so e nella ga­las­sia di stelle è fondamental­men­te energia

Ho spie­ga­to appieno la NATURA di questa ENERGIA nelle mie LETTERE.

Potrete chiedervi perché Io sia tor­na­to con questo mes­sag­gio. Sono ri­tor­na­to e mi sto po­si­zio­nan­do nel­l'etere del vostro pianeta, per aiutarvi ad ini­zia­re a dis­sol­ve­re tutte le vi­bra­zio­ni di co­scien­za no­ci­ve, ac­cu­mu­la­te dal gros­so­la­no pensare ed agire di genti ego­i­ste.
Sono venuto ad farvi sapere che non esiste un Dio che punisce.
La vostra Fonte d´Es­se­re è puro AMORE
… ma …
voi vivete all´in­ter­no di una co­stan­te, im­mu­ta­bi­le LEGGE:

Rac­co­gli quel che Semini.

Vi rendete conto che questo te­ne­bro­so, nero ac­cu­mu­lo di osti­li­tà e co­scien­za tra­boc­can­te odio, che si leva dai paesi, dalle re­li­gio­ni e dagli in­di­vi­dui, si ma­ni­fe­sta gra­da­ta­men­te sot­to forma di eventi ed espe­rien­ze sul vostro pianeta?

Come potrei non ri­tor­na­re quando avete tutto questo ac­cu­mu­lo di ne­ga­ti­vi­tà di co­scien­za ad alta carica da af­fron­ta­re e la bomba atomica che mi­nac­cia persino la vostra esi­sten­za?

E quando ero in Galilea, non pro­mi­si forse di ri­tor­na­re come ba­le­ni lam­peg­gian­ti at­tra­ver­so il cielo da Est a Ovest? Non è que­sta una de­scri­zio­ne della In­ter­net, dove le mie Lettere sono state pre­sen­ta­te al mondo per la prima volta?

Sono venuto ad aiutarvi a co­stru­i­re una più elevata Visione di una vita per­fet­ta su una Terra che di­spen­sa ab­bon­dan­za.

Una visione di persone che vivono in amore e armonia, piene di idee cre­a­ti­ve, e che go­ver­na­no con amo­re e com­pas­sio­ne, co­sic­ché tutti gli uomini possano essere per­fet­ta­mente nutriti ed educati secondo i loro talenti na­tu­ra­li.

Vi ho spie­ga­to che sarà im­pos­si­bi­le aiutare la po­po­la­zio­ne mon­dia­le a prender parte a questa grande av­ven­tu­ra cre­a­ti­va, se le chiese per­si­steranno nell´in­se­gna­re il per­ni­cio­so Dogma Cri­stia­no e nell´pro­por­re la formula in­si­gni­fi­can­te di pre­ghie­re rivolte ad un Dio mitico.

Questo vi dico miei amati uomini, poiché ho esposto in verità ed one­stà le realtà ne­ga­ti­ve dietro le vostre cre­den­ze più pro­fon­de.
Sol­tan­to voi, amati uomini, potete con­cre­ta­re il cam­bia­men­to e la cre­sci­ta spi­ri­tua­le entro quello

SPLEN­DO­RE DIVINO
dell´ES­SE­RE in cui l’AMORE DIVINO regna supremo.

L’ho fatto perché non v’è stata per­so­na vivente che potesse in­tra­pren­de­re questo grande compito di pu­ri­fi­ca­zio­ne della co­scien­za per il mondo, dato il rischio di­ret­to. Im­ma­gi­na­te la rab­bia e il caos se un qualche in­di­vi­duo al­to­lo­ca­to avesse osato parlare pe­san­te­men­te dei miti e della fal­la­cia del­le sacre cre­den­ze cri­stia­ne?

Co­mun­que, la verità di quel che ho detto va ri­scon­tra­ta nella Bib­bia, il Vecchio Te­sta­men­to, detto essere la Sacra Parola di Dio. Leggete cosa vie­ne detto circa la morte di Gesù sulla croce e il pa­ga­men­to dei vostri pec­ca­ti. Leg­ge­te dei sa­cri­fi­ci e delle guer­re nel Vecchio Te­sta­men­to. Uscite dal­le vostre piccole caverne d’i­gno­ran­za e di comfort mentale e scoprite la verità.

Nessun Papa o Car­di­na­le o Ar­ci­ve­sco­vo può negare la verità espres­sa in questo mes­sag­gio. Ve ne prego, per amore di un

FUTURO BE­NE­DETTO PER IL MONDO 
di parlare tra la vostra fa­mi­glia, fra amici e col­le­ghi ri­guar­do al QUAR­TIER GE­NE­RA­LE DI CRISTO, isti­tu­i­to onde operare per la pu­ri­fi­ca­zio­ne della co­scien­za mon­dia­le dai crimini e dalle guerre e per sta­bi­li­re una
ERA DIVINA DI AMORE, PACE E REALIZZAZIONE DEL TALENTO CREATIVO

Io sono il Custode della VIA DI CRISTO, autore delle LETTERE DI CRISTO.

Le MIE LETTERE sono state donate al mondo per fornire agli uomini la co­no­scen­za che mi fu tra­smes­sa du­ran­te le mie sei set­ti­ma­ne di co­scien­za il­lu­mi­na­ta nel deserto, pri­ma che Io ini­ziassi a guarire e ad in­se­gna­re. Esse ri­ve­la­no, per quan­to chia­ra­men­te pos­si­bi­le nel vostro lin­guag­gio, la vera natura della vostra Fonte d´E­si­sten­za. Mo­stra­no alla gente come vi­ve­re una vita ar­ric­chi­ta da amore in qua­lun­que cir­co­stan­za e come cre­a­re re­la­zio­ni ed eventi felici. Vi rivelo che la nostra Sor­gen­te, seb­be­ne uni­ver­sa­le, è pure per­so­na­le per cia­scu­no di noi.
Dissi nel vero quando ero sulla Terra:

“Il Padre conosce le vostre necessità”

“Chie­de­te e vi sarà dato”


Per aiutarvi a com­pie­re il primo passo sulla ·VIA DI CRISTO· chiedo a tutti coloro che si sentono chia­ma­ti a par­te­ci­pa­re a questa cre­a­zio­ne di rin­no­va­men­to dello spirito e di una civiltà spi­ri­tua­lizzata di leggere il pas­sag­gio sot­to­stan­te, estrat­to dalla mia prima LETTERA.
Sono le parole che mi giun­se­ro dal 'Padre' quando fui il­lu­mi­na­to nel deserto.

Sono la de­scri­zio­ne dei poteri cre­a­ti­vi propri dell´uomo, che egli usa quo­ti­dia­namente per il pro­prio bene o a proprio detrimento. Vi prego di leg­ge­re e di me­mo­riz­za­re queste parole, se potete, poiché io BRAMO UNI­VER­SAL­MEN­TE che voi ab­ban­doniate l’il­lo­gi­ci­tà del­la Dot­tri­na Cri­stia­na per ele­varvi all´As­sen­na­tez­za ed alla Gioia Spi­ri­tua­li.

Potete sperare di re­a­liz­zar­lo sol­tan­to com­pren­den­do appieno l´e­nor­me po­te­re cre­a­ti­vo che po­ten­zial­men­te pos­sedete nelle vostre menti, per fog­gia­re delle vite belle per voi stessi. Po­te­te di­ven­ta­re delle unità di energia radiosa as­sor­bi­ta gra­da­ta­men­te du­ran­te il tempo che de­di­ca­te a pre­ghie­ra e me­di­ta­zio­ne.

Ora potete ben vedere che Io, il Cristo, sono ri­tor­na­to a voi, per com­pie­re qualche me­ra­vi­glio­so bene sul­la Terra per voi, sempre che io sia ac­cet­ta­to e ri­co­no­sciu­to.

Luce di Dio nel deserto:


"
    Tutti i pro­ble­mi di un’esi­sten­za provata si an­ni­da­no entro i pro­ces­si di pen­sie­ro dell´uomo stesso! Sono solo le ‘forme di co­scien­za’ delle per­so­ne, i loro pen­sie­ri, le pa­ro­le, i sen­ti­men­ti, le azioni ad aver creato una densa bar­rie­ra tra la loro co­scien­za e la Co­scien­za Cre­a­ti­va Uni­ver­sa­le che com­pe­ne­tra l’uni­ver­so in ogni foglia, albero, insetto, uccello, animale ed es­se­re umano.

Mi furono mo­stra­te altresì le LEGGI DELL´E­SI­STEN­ZA che con­trollano la ca­pa­ci­tà umana di creare nuove cir­co­stan­ze ed am­bien­te, re­la­zio­ni, suc­ces­so o fal­li­men­to, pro­spe­ri­tà o povertà.

  • Qua­lun­que cosa l’uomo pro­fon­da­men­te CREDA di essere, buono o cattivo, è ciò che egli diverrà.
  • Qua­lun­que cosa l’uomo TEMA che altri gli fac­cia­no, così questi a­gi­ranno.
  • Qua­lun­que cosa l’uomo SPERI che gli altri fac­cia­no a lui, egli deve pri­ma farla a loro, poiché allora starà creando un ‘mo­del­lo di co­scien­za’ che ri­tor­ne­rà a be­nedirlo nella misura in cui egli ha be­ne­det­to altri.
  • Qua­lun­que ma­lat­tia che l’uo­mo PAVENTI, egli così ne cadrà preda, poiché avrà ge­ne­ra­to un ‘modello di co­scien­za’ proprio della cosa che meno vuole spe­ri­men­ta­re.
  • Qua­lun­que cosa venga ema­na­ta dalla mente e dal cuore del­l´uo­mo - gli ritorna a tempo de­bi­to in una forma o nell´al­tra, ma ri­cor­datevi che simile chiama sempre simile. Pen­sie­ri for­te­men­te emotivi sono ‘semi di co­scien­za’, pian­ta­ti nel­l'or­bi­ta di co­scien­za propria del­l'uo­mo. Che cre­sceranno, por­tan­do ad una messe con­for­me per la sua mie­ti­tu­ra.
Tali sono i frutti del LIBERO ARBITRIO.  
"


 

Se vuoi espandere anche Tu
il messaggio del Cristo,
per favore condividilo:

SU TWITTER ESTRATTI ILLUSTRATI
GIORNALIERI DALLE 9 LETTERE